Noticias

Volver a Noticias

Restalia inizia il 2017 con grande grinta!

Obiettivi Restalia 2017

L’inizio del nuovo anno ha sempre grandi progetti per il futuro, sia nella sfera personale che in quella professionale. Per Restalia, questi progetti riguardano una grande espansione per il suo franchising. 100 Montaditos, La Sureña e The Good Burger (TGB) non fermano la propria espansione, dando grande gioia e soddisfazione per il gruppo. Restalia comincia il 2017 con tale forza tanto da confermare anche per questo anno la sua posizione di leader in franchising nella ristorazione.
Tutti noi il 31 dicembre abbiamo sempre buone intenzioni che cerchiamo di renderle non solo promesse, ma concretezze. Come per esempio mettersi a dieta, iscriversi in palestra, smettere di fumare, dedicare più tempo alla propria famiglia, non comprare cose inutili, criticare di meno, aiutare di più…Chi non si è mai posto questi obiettivi? In ogni caso gli obiettivi che si vogliono raggiungere per l’anno nuovo, non arrivano fino a febbraio. Presto ci dimentichiamo di loro e torniamo alla nostra routine e le abitudini troppo facilmente. Nelle piccole sfide personali non riusciamo ad andare tanto avanti, ma in quelle professionali di solito non ci rinunciamo mai. Così come avviene nel franchising di Restalia.
Il 2016 è stato un grande anno di successo per Restalia. Il marchio ha continuato a consolidare la propria posizione come leader in franchising con le tre insegne, 100 Montaditos Cerveceria La Sureña e The Good Burger (TGB). Marchi premium, conosciuti e riconosciuti, con i quale ha aumentato la propria presenza a livello nazionale e internazionale. E i dati non lasciano dubbi: 119 nuovi ristoranti e 1.800 nuovi posti di lavoro nel 2016. Queste sono le cifre con le quali non c’è da meravigliarsi se Restalia è uno dei principali motori nel settore della ristorazione organizzata. Attualmente, Restalia ha più di 500 ristoranti operativi in tutto il mondo, nel 2017 prevede l’apertura di 130 nuovi locali, contribuendo sul mercato del lavoro con 2.000 nuovi impiegati.
Un bel ritmo!
La storia di Restalia è molto curiosa. Da quando nacque 16 anni fa in Islantilla (Huelva), il suo percorso è stato sempre in evoluzione. La prova di questo sono i molti riconoscimenti che ha ottenuto durante il 2016. Grazie alla sua grande stella “100 Montaditos”, Restalia è presente in 9 paesi di Europa e America: Spagna, Italia, Portogallo, Stati Uniti, Messico, Colombia, Guatemala, Chile e Costa Rica.  
Il suo buon lavoro ha guadagnato riconoscimenti come il premio “Insegna dell’Anno 2016” in Italia, nella categoria “Ristorazione Veloce”. Inoltre, 100 Montaditos è riuscita a rinnovare per il quinto anno consecutivo, il titolo di “Comercio del Año en España ” nella categoria Tapas Bar, diventando il primo marchio che mantiene questa leadership. Inoltre, The Good Burger (TGB), la più giovane delle insegne di Restalia ha battuto le grandi catene americane nel premio “Comercio del Año en España “, vincendo un premio nella categoria “fast food” e un altro su “Ristorazione”.
Per il nuovo anno Restalia prevede molte aperture e inaugurazioni. Il successo di Restalia inizia nel 2017 con la forza e la convinzione grazie all’innovazione dei processi e allo sforzo quotidiano di tutte le persone che formano il gruppo. Il marchio ha l’obiettivo di continuare a portare il meglio della cucina spagnola verso  i suoi clienti e i nuovi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.